Clemente Russo (34), è un pugile e personaggio televisivo italiano. Campione del mondo dei dilettanti a Chicago 2007 e Almaty 2013 e vicecampione olimpico a Pechino 2008 e a Londra 2012.

Clemente Russo, soprannominato da Don King “the white hope”, è il pugile con il maggior numero di incontri disputati di tutte le categorie e di tutte sigle dilettantistiche della boxe italiana.

A ottobre 2008 ha partecipato al reality show di Italia 1 la talpa, arrivando secondo. Nel 2009 ha accettato di interpretare nel film Tatanka, ispirato allo scritto di Saviano, venendo per questo sospeso dalla Polizia di Stato per tutto il periodo delle riprese cinematografiche.

Il 27 maggio 2011 ha vinto la finale individuale del WSB per i pesi massimi (+91 kg) ed è diventato Campione del Mondo Individuale 2011 ottenendo la qualificazione diretta ai Giochi Olimpici di Londra 2012.

Nel gennaio 2012 ha lasciato la squadra delle Fiamme Oro, ed è entrato a far parte delle Fiamme Azzurre della Polizia Penitenziaria.

Russo ha partecipato a quattro edizioni dei Giochi Olimpici (Atene 2004, Pechino 2008, Londra 2012, Rio de Janeiro 2016), cinque dei mondiali (Bangkok 2003, Mianyang 2005, Chicago 2007, Milano 2009, Almaty 2013 ), tre degli europei (Perm 2002, Pola 2004, Plovdiv 2006), due Giochi del Mediterraneo (Almeria 2005, Pescara 2009), tre dei campionati dell’Unione Europea (Cagliari 2005, Pécs 2006, Dublino 2007).

Fonte: Wikipedia